• Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Social  Icon

© 2019 Conoscere il narcisismo

perlaasile
feb 11

Come aiutarli

4 commenti

Vorrei capire una cosa .. ma un narcisista patologico può essere aiutato o cmq negli anni può cambiare ?

Sally
lug 19

Impossibile, tempo perso, se é un vero narcisista non sa di aver bisogno di aiuto anzi...gli rompi pure le scatole.....

perlaasile
lug 19

Ciao Sally,sinceramente non so sé e un narcisista ma i suoi comportamenti non sono sani normali direi.dopo 4anni di storia con alti e bassi da maggio l ho lasciato,dopo che lui dopo alcune litigate ho distrutto tutti i miei regali e mi ha mandato le foto x farmi vedere cosa aveva fatto è mi ha bloccato,dopo una settimana mi sblocca x scusarsi ma la colpa del suo comportamento era mia secondo lui,poi mi blocca di nuovo e dopo circa una settimana mi disse gli mancavo ma ho scoperto si era iscritto a varie chat per incontri e mentre scriveva a me che gli mancavo stava in chat ...poi di nuovo blocco e dopo una settimana mi sblocca dicendo che mi pensava ...abbiamo parlato un Po ma sempre solite discussioni se lui ha avuto certi comportamenti era colpa mia mi disse .mi ricordo una sera erano le23 e mi disse metto a dormire domani mi alzo presto ma non era vero lui passo fino alle3del mattino in chat ...e chissà quante volte faceva ciò...considerato che tante volte spariva alle22 dicendo sono stanco oppure spariva e basta,x lui era facile abitando in2 città diverse...il giorno dopo gli chiesi se aveva dormito bene è lui si si andando ha letto presto e io gli dissi 6 propio sicuro di essere andato a dormire presto e lui si certo è io gli dissi ma smetti di prendere in giro senza dirgli che sapevo cosa faceva.mfaceva.mi blocco ancora dopo altre offese e litigi qualche giorno fa mi ha sbloccato di nuovo dicendo ti penso e io certo immagino è lui...io ti penso magari tu no...dopo qualche messaggio dove mi rinfacciava cosa accadute4anni fa io non ho più risp allora lui non mi risp più il giorno dopo mi scrisse il tuo fidanzatino non vuole che rispondi(Non ho nessun altro ragazzo io) e poi mi ha scritto ti auguro di diventare mamma e di essere abbandonata e restare sola te lo auguro di cuore e mi ha bloccato ieri mi ha sbloccato e non mi ha più scritto ora dovrebbe essere in vacanza almeno mi aveva detto l unica cosa che ho notato sul suo profilo Whatsapp ho messo una foto di lui con il cane nella casa dove eravamo anno scorso in vacanza...magari è tornato li in vacanza oppure x fare dispetto oppure nn c è in motivo...il.smmotivo...il.suo non mi sembra un comportamento normale cmq io nn lo contatto e se mai mi scrive io nn risp tanto sono solo offese

Sally
lug 20

@perlaasile io non sono una psicologa ma purtroppo parlo per esperienza....se non é narcisista (sebbene da quello che racconti potrebbe benissimo esserlo) ha comunque una personalità disturbata e quindi é una persona tossica che non ti fa certo star bene. Questi alti e bassi non miglioreranno purtroppo mai, capisco che ci si possa legare e innamorare di queste persone per vari motivi ma soprattutto perché si cerca un tipo di emozione negativa (per vari motivi che dipendono da delle tue debolezze che dovresti indagare). L'unico modo per continuare ad interagire con loro é attuare un distacco emotivo (per fare questo serve un periodo di assoluto no-contact, come per disintossicarsi da una dipendenza) e non aspettarsi nulla di meglio di quello che ti danno...sono limitati nelle emozioni e solamente uno specialista puo aiutarli (sempre che loro vogliano farlo...normalmente non si rendono conto nemmeno di avere loro un problema...). Il consiglio é di voltare pagina altrimenti rischi di sprecare molti anni dietro a questo qui e perdere l'occasione di incontrare invece una persona con cui stare bene e serenamente....

Un caro saluto

Sally

perlaasile
lug 20

Grazie per il tuo consiglio,io mi sono allontanata da lui è ormai non ci sentiamo più propio x i suoi comportamenti molto strani,poi se lo fa per giocare per prendere in giro oppure xché lui a dei problemi io questo non lo so cmq nn è certo una persona innamorata anzi direi tutt altro

I post più recenti
  • elenavillani73
    ott 15

    Ciao a tutti...mi chiamo Elena...sto passando un periodo bruttissimo della mia vita...matrimonio...lavoro.. amici famiglia...non c'è più niente che mi dia gioia...piu niente che funzioni...io non so se la persona a cui ho permesso di ridurmi così sia un narcisista patologico ...ma tante delle cose che mi sono successe nell ultimo anno mi portano a pensare che sia così...mi vergogno e mi sento ferita , sono furente con me stessa per essermi lasciata ridurre in questo stato ...ho perso dieci chili nel giro di 6 mesi...ma questo sarebbe niente in confronto alla sensazione di essere una barca alla deriva senza ragioni di vita...e alla consapevolezza di non avere nessuno con cui poter condividere quello che sento...devo andare a letto ...sveglia alle 5.30...e spero di dormire...tornerò domani per raccontare la mia storia...spero di essere accolta...spero che raccontare mi aiuti e aiuti ch sta provando questo dolore....grazie ...buonanotte...a presto ...
  • Viki Ders
    set 29

    cos penso? che sto male, mi sono fatta del male da sola, ho peccato di presunzione, che a distanza di 9 anni, essendo io diversa, lo avrei potuto legare a me, non so perché ne ho sempre provato un'attrazzione strana, forte, una carica sessuale diversa, ma lui è sempre lo stesso, anzi piu' agguerrito di prima, e fattore non secondario, sembra ancora legato alla ex, che spero abbia ritrovato, grazie a me, da potermi liberare definitivamente, per il resto della mia vita. spero solo di non doverne sapere piu' niente, mai piu', che almeno questa volta da lassù mi aiutino.Non voglio mai piu' sapere nulla di lui, da vivo o morto. In fondo non è chiedere tanto. sono solo disperata, la mia solitudine, non accenna ad abbandonarmi, essere sempre single, ed attrarre solo morti di sesso, mi ha decisamente sfiancata. Vorrei tanto una persona al mio fianco e stare bene. Non so com'è!
  • Tiziana Germani
    set 11

    Buonasera a tutti...volevo condividere con voi la mia storia durata purtroppo ben dodici anni e finita il primo di settembre con uno scarto da parte mia ma ovviamente manipolato da lui...essendo una storia davvero pesante (carcere,malattia,ospedale...) chiedo il permesso perché avrei un gran bisogno di sentirmi compresa in questo momento per me così terribile ma allo stesso tempo temo sia un po' "forte" pur tacendo per pudore e rispetto la parte riguardante la violenza fisica...grazie se mi si consente ed un abbraccio a tutte voi...